Il termine Instant Commerce è un neologismo creato dai fondatori dell'innovativo sistema per la vendita online Erashop per indicare l’annullamento delle distanze tra magazzino, negozio fisico e vetrina online.

La tecnologia Instant Commerce, identificata da una "i alata", è posta all'interno del software gratuito Erashop, che permette di installare in soli venti minuti sul proprio computer un gestionale con cui è possibile vendere online attraverso una vetrina virtuale. Il software Project Invoice consente al negozio online di dialogare in real time con il magazzino: le vendite a banco e quelle online sono sincronizzate e il sistema garantisce all'utente l'effettiva disponibilità del bene o del servizio.